L’unità di controllo dirige il ciclo dei movimenti.

Il cervello di ogni robot/manipolatore è la sua un’unità di controllo, compatta e potente, progettata per lavorare come sistema stand alone o integrata, utilizzabile come semplice posizionatore o programma completo per IAI, interamente programmabile per EPSON e TM.

Unità di controllo IAI

Il funzionamento dei sistemi ad asse singolo e ad assi multipli (fino a 6) è orchestrato, in base alle necessità della singola applicazione, da due possibili famiglie di controller:

Famiglia CON

Controller elementare che comunica la quota della posizione che si vuole raggiungere, tramite il richiamo di una delle posizioni salvate in memoria da parte di un dispositivo di gestione esterno (PLC).

Famiglia SEL

Controller avanzato della famiglia IAI, programmabile con il semplice linguaggio SEL, con il quale si possono richiamare le posizioni e attivare I/O in modo autonomo, nella sequenza impostata all’interno del controller, o interpolando i movimenti su più assi senza la necessità di un PLC. Facile anche per principianti.

Controller EPSON

RC90
compatto e leggero.

Piccolo, intelligente ed estremamente efficace, dotato di interfaccia seriale RS-232C, standard I/O 24/16, una porta Ethernet ed il protocollo Modbus integrati di serie, offre la possibilità di ampliare le sue capacità in modo flessibile con apposite schede di espansione per la comunicazione con i diversi bus di campo presenti sul mercato, ad un prezzo ridotto.

RC700-A
Uno per tutti

Compatto e potente, è in grado di gestire diverse tipologie di robot EPSON e controllarne il movimento.
È caratterizzato da un’architettura aperta e personalizzabile: può comunicare con tutti i bus di campo convenzionali, con periferiche come sensori, nastri trasportatori, attuatori senza bisogno di PLC.

Controller TM

Compatto, completo ed intuitivo, il Control Box TM dispone di un display LCD che mostra lo stato del robot e le eventuali problematiche.
Dotato di standard I/O 16/16, RS232, tre porte Ethernet ed il protocollo Modbus per la comunicazione con periferiche esterne, dispone anche di una porta HDMI e di porte USB per gestirlo al pari di un PC (oppure gestibile anche da remoto). È inoltre possibile la comunicazione con i bus di campo convenzionali.

Unità di controllo NACHI

Il funzionamento dei robots è orchestrato, in base alle necessità della singola applicazione, da due possibili famiglie di controller:

Famiglia CFD

Controller, compatto, ad alte prestazioni e il più piccolo della categoria per dimensione (369 mm di larghezza x 490 mm di profondità x 173 mm di altezza) così da risparmiare spazio prezioso. Controlla l’intera cella di lavoro e le apparecchiature periferiche utilizzando il software PLC standard integrato. Supporta il sensore di visione Nachi NV-Pro, i sensori di feedback della forza e i meccanismi di presa servoassistiti. Il supporto alla programmazione offline è tramite Nachi “FD On Desk Light” in grado di creare programmi, analisi del tempo di ciclo, editing PLC, verifica del programma e altro ancora.  Supporta sia la tastiera con touch screen a colori ad alte prestazioni che la tastiera compatta. Il consumo di energia è ridotto per un risparmio energetico. Memorizza fino a 9.999 programmi e 2.560.000 passi di programma. Esegue il backup direttamente sull’unità USB per evitare la perdita dei dati di programmazione

Famiglia FD

Controller di grande rapidità e capacità di elaborazione. I componenti del controller sono ridotti al minimo per massimizzarne la manutenibilità e la sostituzione rapida delle parti. La funzionalità è eccezionale, con una gamma completa di funzioni e standard di sicurezza. La CPU ad alta velocità apporta enormi miglioramenti al tempo di ciclo, alle operazioni di tracciamento e alle prestazioni del tempo di elaborazione interno. La tastiera è compatta e altamente funzionale: compatta e leggera ed ergonomica. Il touch screen standard con display HMI rende le operazioni semplici e intuitive.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca sul bottone a lato e compila il form.